Amaretti al miele e frutta secca

Aggiornamento: 15 feb

Perfetti da consumare a colazione con un buon caffè o come merenda oppure anche dopo cena.

Inoltre questi amaretti possono essere conservati in sacchetti salva freschezza anche per 1 settimana! Ma fidatevi che finiranno molto prima ;)


Prima di elencare gli ingredienti, vado a riassumervi la ricetta in breve. La dose è adatta per 6 persone e il tempo totale di preparazione è di: 20 min di preparazione; 1h di raffreddamento; 40 min di cottura. Infine, la difficoltà di preparazione è di livello basso.


Questo è lo spazio in cui puoi catturare l'attenzione dei lettori grazie a immagini straordinarie e di alta qualità dei tuoi piatti. Puoi aggiungere un'immagine per ciascun passaggio della ricetta o una foto del piatto finito. Aggiungi le immagini qui.


 

Elenco degli ingredienti

Ovviamente si possono utilizzare le nocciole al naturale e farle tostare in forno, ma la comodità di ricevere a casa un vasetto delle nostre nocciole già tostate è imparagonabile ;)


Ho optato per un miele di Acacia, essendo il più delicato, ma la scelta è pressoché illimitata. Potete sbizzarrirvi in base ai diversi gusti che abbiamo a disposizione sul nostro Shop, magari agrumato con un miele di Arancio oppure più intenso con una Melata. Se invece volete stare in tema col nome della ricetta e quindi dare un retrogusto amarognolo alla ricetta, il miele di Castagno è ciò che fa per voi.




Passaggio 1


Scottate le mandorle in acqua bollente per 1 minuto, sgocciolatele e privatele della pellicina. Lasciatele asciugare nel forno già caldo a 160 °C e fatele raffreddare.


Passaggio 2


Una volta raffreddate le mandorle, tritatele. Prendete le nocciole tostate e tritatele separatamente dalle le mandorle e quindi riponetele in due ciotole.


Passaggio 3


Versate gli albumi in una ciotola e servendovi di una frusta montateli a neve ferma con un pizzico di sale.


Passaggio 4


Incorporatevi il miele poco alla volta, mescolando dall'alto verso il basso, poi amalgamate al composto le mandorle e le nocciole tritate.


Passaggio 5


Imburrate e infarinate una teglia da forno e distribuitevi l'impasto a mucchietti ben distanziati.


Passaggio 6


Passate la teglia nel forno già caldo a 150 °C e fate cuocere gli amaretti per 30 minuti, finché si staccheranno dalla placca.


Passaggio 7


Sfornateli e lasciateli raffreddare prima di servirli.








 

Conclusioni


Se la ricetta vi è piaciuta, provatela e poi fatemelo sapere, magari lasciando un commento qua, o seguiteci su Instagram e Facebook per stare aggiornati col nostro mondo.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Puoi pagare comodamente in contanti alla consegna (verifica i T&C applicati). Approfittane subito!